Impaginazione: Antonella Gregio

In primo piano

Team Rottermaier - Antonella

Antonella Gregio, grafica impaginatrice, libera professionista

Di sé dice…

Sono una grafica e impaginatrice. Dopo aver frequentato l’ITIS G.B. Bodoni di Torino, ho avuto subito la fortuna di incontrare delle persone che mi hanno insegnato l’abbiccì della grafica editoriale.
I miei primi strumenti di lavoro sono stati: carta fotografica, cow gum e tipometro. E nonostante avessi le mani sempre appiccicaticce, erano tempi in cui oltre ad imparare mi divertivo veramente tanto. Il divertimento non è finito neanche quando, era l’epoca di Italia ’90, mentre la maggior parte delle persone scendeva in piazza per festeggiare i mondiali, io e i miei colleghi iniziavamo a lavorare sui primi Mac. Che avventura! Ancora oggi è il mio strumento inseparabile per realizzare libri d’arte, manuali e testi per la scuola, depliant, biglietti da visita… e anche e-book. Eh già, perché la tecnologia fa passi da gigante e per stare al passo con i cambiamenti è necessario essere sempre aggiornati. Sono tanti anni che lavoro in questo settore e ho accumulato un bel po’ di esperienza, ma ciò che non manca mai sono l’entusiasmo e la passione per un lavoro che considero il più bello al mondo!

Di lei diciamo…

Antonella è una collaboratrice fidata ed esperta. Quando le affidiamo un lavoro abbiamo la certezza che saprà trovare la soluzione migliore e che il risultato sarà sempre di grande precisione e pulizia. A volte le diciamo che le sue bozze le controlliamo a occhi chiusi. Non è vero… ma quasi!

Il nostro portfolio

In primo piano

Come promesso, ecco online il nostro portfolio in tutto il suo splendore (veste grafica e fotografie di Bianco Tangerine). Apritelo, leggetelo, guardatelo: è molto chic e spiega, per filo e per segno, tutto quello che fa Rottermaier.

Se poi vi dovesse rimanere ancora qualche dubbio, non vi resta che scriverci o venirci a trovare! Buona lettura.

La neve non è cemento

neve_cemento

«Una volta, di là, si vedeva nascere il sole» dice nonno
Ramos, seduto sulla veranda. Muove la mano verso il
muro, come per salutare. Il bambino, che si chiama Zaki, lo
ascolta in silenzio.
Anche papà Uzak, quando sente parlare del muro, scuote
la testa:
«Ci sono voluti mesi per costruirlo» dice sottovoce. «Brutti
tempi quelli, i più brutti della mia vita».

In libreria da aprile 2018 un nuovo titolo di Rrose Sélavy per la collana Il Quaderno cartone: La neve non è cemento, scritto dal nostro autore Pino Pace.
La storia del giovane Zaki, della sua piccola famiglia e della loro casa posta lungo un confine. Ma che cos’è un confine per un bambino? Una barriera reale come un muro di cemento o piuttosto un limite immaginario?

neve_cemento1Fabio Stassi nella sua Introduzione scrive: «In poche pagine, asciutte e musicali, Pino Pace scrive una deliziosa fiaba prebabelica. Ci ricorda che un tempo tutta la terra aveva un medesimo linguaggio e usava le stesse parole».

Il testo è accompagnato dalle belle illustrazioni di Fabio Visintin.

Per lettori (e ascoltatori) dai 6 anni.

Giovedì 3 maggio a Torino, alle ore 10, nell’ambito del festival Matota. Le storie per bambini e ragazzi scendono in piazza, presenteremo La neve non è cemento a una classe di bambini.

Pino Pace

PinoPace

Diamo il benvenuto tra gli autori Rottermaier a Pino Pace, al momento con due titoli in rappresentanza (altri progetti sono però in lavorazione):

Storia di muri, una storia per lettori da 4 anni in su, in uscita nel 2017 per Rrose Sélavy nella collana Il Quaderno cartone.
Il portapenne malese, romanzo breve per lettori da 8 anni in su, una storia divertente e ricca di colpi di scena.

Pino Pace vive a Torino, laureato in lettere all’Università di Bologna, è autore di documentari per la radio e la televisione, e ha pubblicato più di trenta libri, tra romanzi, novelle, raccolte di poesie e mappe narrative.
Collabora con alcune riviste, realizza documentari per la radio e la televisione e tiene laboratori sulle pratiche della scrittura in scuole e biblioteche, in Italia e all’estero.
È tra gli animatori dell’associazione Babelica; di Scribarà, gruppo informale di autori di narrativa per ragazzi; ed è tra i soci fondatori di ICWA (Italian Children’s Writers Association).

Tra gli ultimi lavori pubblicati: L’ultimo elefante (Giunti, 2016); Dovè la casa di gatto Nerone? (La Spiga Edizioni/Lilliput, 2016); Di che colore sono le zebre? (Notes Edizioni, 2015); UniverZoo. Le incredibili avventure spaziali di Sam Colam e del professor Pico Pane (EDT/Giralangolo, 2011, tradotto in mandarino); Bestiacce! Le incredibili avventure di Sam Colam e del professor Pico Pane (EDT/Giralangolo,2010, tradotto in mandarino).

Una serie cartoon, tratta da Bestiacce! e UniverZoo, è in lavorazione presso lo studio Bozzetto di Milano.

Benvenuti ABC

InstagramCapture_6dcd17d3-2004-43c5-bbb8-f73c9617fef7

Benvenuti ABC è un dizionario digitale interattivo per la prima accoglienza di bambini migranti. Il progetto è stato promosso da Pubcoder e Fondazione Migrantes e vi hanno collaborato 120 illustratori. Uno strumento utile e giocoso per il lessico di prima comunicazione: è in italiano, inglese e arabo, è disponibile per smartphone iOS e Android, per LIM e per computer desktop, è GRATUITO e si scarica QUI: https://www.pubcoder.com/ita/BenvenutiABC#BenvenutiABC.

Noi siamo orgogliosi di aver partecipato! Ci trovate con il marchio Tarō digital ideas (Rottermaier + Bianco Tangerine) per la parola ‘LAVATRICE’.

Rottermaier a BCBF16

Anche quest’anno Rottermaier era presente alla Bologna Children’s Book Fair.
Il nostro lavoro principale durante la fiera è proporre i lavori degli autori che rappresentiamo come agenzia letteraria a editori potenzialmente interessati alla loro pubblicazione.
Quest’anno avevamo nel nostro portfolio non solo autori di testi, ma anche autori di progetti di testo e immagini.

Sono stati tre giorni in fiera molto intensi, dal lunedì al mercoledì. I primi due giorni io (Alessandra) da sola e mercoledì è arrivata in supporto Cristiana, che tra l’altro doveva incontrare un editore con cui abbiamo un progetto in cantiere (ma non si dice nulla finché il cantiere non è chiuso).

Le Rottermaier a BCBF16

Le Rottermaier a BCBF16

Tra un appuntamento e l’altro siamo riuscite a visitare la mostra degli illustratori, la mostra Illustrazione per ragazzi. Eccellenze italiane, la libreria internazionale, ascoltare qualche presentazione e scoprire nuovi editori. Continua a leggere

Buon compleanno, Rottermaier!

01_quadrato_rottermaier_compleanno

Il 14 marzo di un anno fa è nata ufficialmente la nostra agenzia Rottermaier, in una mattinata di sole, nello studio di un notaio in centro a Torino, la città in cui lavoriamo.

Festeggiamo il nostro primo compleanno con tutte le persone che ci stanno accompagnando in questo progetto, che ci hanno consigliato al meglio e con cui stiamo lavorando proficuamente.

Perché le nuove idee muovono sempre nuovi incontri e fanno nascere altre idee. E noi Rottermaier siamo felici di far parte di questo cerchio.