Il violino di Filo

In primo piano

Esce oggi, per la casa editrice Giunti, il nuovo romanzo di Matteo Grimaldi, Il violino di filo.

Dopo il grande successo de ‘La famiglia X’, per Camelozampa, un altro romanzo che andrà dritto al cuore dei suoi lettori. Filippo ha nove anni ma fa già parte dell’orchestra dell’istituto comprensivo musicale a cui sono ammessi solo gli alunni delle medie. Dopo aver superato le selezioni per far parte della compagine che parteciperà al concorso nazionale delle orchestre scolastiche, una lunga, terribile scossa di terremoto distrugge gran parte della città. Sarà la musica (insieme a una misteriosa ragazzina, a una zia senza paura e a una mucca abbandonata), a dare a lui e a tutti i ragazzi della scuola la forza per ricominciare.

👉 un estratto tutto da leggere!

Compleanno numero 8

In primo piano

Abbiamo superato una pandemia e soprattutto la temibile “crisi del settimo anno”. Con gaudio e grande orgoglio, quindi, non possiamo fare altro che festeggiare il nostro compleanno numero 8. Un grazie a tutte le persone che collaborano con noi, ai clienti che ci permettono di proseguire con il nostro lavoro, ai preziosissimi autori che seguiamo e che ci danno sempre tante soddisfazioni.

E poi… buon compleanno a noi!

le Rottermaier

illustrazione ©Bianco Tangerine

Matota

matota-testata

 

Dal 2 al 6 maggio, a Torino, ci sarà Matota, il primo festival (ma più di un festival) dedicato alla letteratura per bambini e ragazzi che affronta gli aspetti più rivoluzionari della narrativa per i più giovani.

Siamo molti felici di potervi partecipare moderando due incontri, nella mattinata di giovedì 3 maggio: alle ore 10, in piazza Moncenisio, Pino Pace presenterà La neve non è cementoRrose Sélavy, per le scuole elementari, con Alessandra Papa; Carlo Greppi presenterà, invece, Bruciare la frontiera, Feltrinelli Editore, per le scuole superiori, con Cristiana Ferrari.

Piazze, strade, centri di aggregazione si riempiono di colori e di parole, di musiche, di risate per matote e masnà di tutte le età (p.s.: matota è una parola torinese che significa “bambina”).

La famiglia X

La famiglia X_Matteo

La famiglia X_Matteo Grimaldi

Finalmente ad aprile in libreria il nuovo romanzo, edito da Camelozampa, del nostro autore Matteo Grimaldi, che ci regala un testo intenso e divertente che parla di famiglia, intesa nell’accezione meno tradizionale e più colorata del termine, come quel luogo (mentale e fisico) in cui semplicemente sentirsi bene. Un romanzo sui tesori nascosti intorno a noi, nelle persone che incontriamo per caso e che diventeranno la nostra vita.

La famiglia X – questo il titolo – sarà presentato mercoledì 5 aprile, a partire dalle ore 11, durante la Bologna Children’s Book Fair insieme alle altre, tante, novità editoriali di Camelozampa.

Matteo, intanto, lo trovate attivo su Facebook, qui.

La copertina è opera della brava illustratrice Annalisa Ventura.

 

Laboratorio mon amour!

InstagramCapture_6680b57b-e7df-41cb-8455-a8f1e8d85e2d

Grazie al buon successo di pubblico riscontrato dal nostro Milano ad altezza bambino, Rottermaier ha iniziato un’attività di laboratori didattici dedicati ai piccoli lettori per far prendere loro dimestichezza (se mai ce ne fosse bisogno!) con i tablet e con le storie digitali.

Abbiamo iniziato lo scorso inverno con Villa Necchi, a Milano, durante l’evento di Bookcity, proponendo ai partecipanti una speciale “spy story” da risolvere; a marzo di quest’anno, invece, è stata La Triennale di Milano a ospitarci negli spazi di Tim4Expo. Per l’occasione, i bambini hanno potuto disegnare e progettare la loro città ideale, “facendosi aiutare” da Bice e i suoi amici.

Presenti anche al Salone del Libro di Torino, all’interno dell’area DigiLab sotto la supervisione delle organizzatrici di mamamò. Abbiamo giocato insieme ai bambini intervenuti per una caccia al tesoro tutta digitale, in pieno spirito Rottermaier.

Noi, insieme alle compagne di Tangerine Lab, ci stiamo divertendo molto e contiamo di portare avanti il nostro progetto con altri laboratori, i cui contenuti diventano, di volta in volta, tappe nuove di Milano ad altezza bambino. A presto per aggiornamenti, dunque!

Milano ad altezza bambino

Milano ad altezza bambino

Ieri è stata una giornata speciale per noi Rottermaier: a febbraio, insieme a Erika Vicaretti e Isabella Reggio di Tangerine Lab, abbiamo partecipato al contest “Crea il libro del futuro”! Il brief di questo contest, promosso da PubCoder in collaborazione con De Agostini Libri e con Bologna Children’s Book Fair, era particolare: veniva chiesto di creare il libro del futuro, un libro interattivo, multimediale e divertente per un pubblico under 18.

Tra i numerosi partecipanti, siamo stati selezionati nella short list dei migliori 10 progetti e invitati al Digital Café 2014 della Children’s Book Fair di Bologna per assistere alla premiazione dei vincitori. Con grande gioia e orgoglio, Rottermaier e Tangerine si sono aggiudicate il primo posto grazie al progetto “Milano ad altezza bambino”, con la seguente motivazione fornita dalla giuria:

Per l’idea innovativa, per l’uso intelligente dell’interattività, per lo storytelling multimediale che porta alla conoscenza dei bambini un tema di sviluppo sociale ed economico come l’Expo per Milano, facendoli diventare cittadini del futuro”.

Ringraziamo tutti i partner del progetto – Zooppa, PubCoder, De Agostini Libri e Bologna Children’s Book Fair – per l’opportunità che ci è stata data, con la speranza di vedere “Milano ad altezza bambino” crescere ancora!

Buon compleanno, Rottermaier!

01_quadrato_rottermaier_compleanno

Il 14 marzo di un anno fa è nata ufficialmente la nostra agenzia Rottermaier, in una mattinata di sole, nello studio di un notaio in centro a Torino, la città in cui lavoriamo.

Festeggiamo il nostro primo compleanno con tutte le persone che ci stanno accompagnando in questo progetto, che ci hanno consigliato al meglio e con cui stiamo lavorando proficuamente.

Perché le nuove idee muovono sempre nuovi incontri e fanno nascere altre idee. E noi Rottermaier siamo felici di far parte di questo cerchio.