Alessandra Racca

Ale Racca

Da qualche settimana noi Rottermaier siamo felicissime di avere tra i nostri autori la fantastica “signora dei calzini” Alessandra Racca, che accompagneremo in alcuni suoi nuovi progetti editoriali, di cui speriamo sentirete parlare molto presto.

ALESSANDRA RACCA è un’artista poliedrica e dall’entusiasmo trascinante: scrive poesie che si sono infilate in rete, riviste, pubblicazioni varie e in raccolte. Appassionata di poesia ad alta voce, fermamente decisa a dimostrare che la poesia non è una noia, è autrice di reading nei quali mescola poesia e teatralità a una dose massiccia di ironia e musica. Dal 2008 porta i reading in viaggio per l’Italia, collaborando con musicisti e altri artisti. È inoltre slammer e organizzatrice e presentatrice di poetry e story slam (contest fra poeti o narratori con giuria popolare). Dal 2010 organizza e conduce uno dei tornei di poetry slam più longevi d’Italia: Atti Impuri Poetry Slam. Nell’ambito del progetto “Futuri maestri” del Teatro dell’Argine di Bologna, è stata coinvolta nella mostra “Presente e Futuro: parole, immagini, visioni d’artista su Amore, Guerra, Lavoro, Crisi, Migrazione”, vincitore del Premio Ubu Teatro 2017.

Tiene corsi di scrittura creativa per bambini, ragazzi e adulti utilizzando il linguaggio della poesia e la voglia di giocare con le parole presso scuole, librerie, strutture pubbliche e private. Il suo blog è www.signoradeicalzini.it.

Insomma, Alessandra è un vulcano di idee e noi Rottermaier siamo davvero contente di essere entrate nel suo mondo di arte, storie e poesie.

 

Contenuti per i social

cc Jessica Lanana

Siamo sempre felici di tracciare nuovi confini al nostro lavoro. In questo caso, la lunga esperienza nel settore dell’editoria per il dentale trova la forma del contenuto breve per una pagina social.

Da alcune settimane ci occupiamo dei contenuti del profilo Facebook dello Studio dentistico Giraudi.

Un lavoro di squadra condotto insieme allo studio Bianco Tangerine, che sviluppa la grafica e l’immagine del cliente.